Una prestazione congiunta di SvizzeraEnergia e TCS
Last update: 14.12.2018

Informazioni PDF

Risparmiare grazie ad una guida efficiente

Qual è la differenza fra un'ibrida plug-in e una vettura con range extender? Perché la mia auto consuma più dei litri indicati nel prospetto? A cosa serve l'etichetta energia?

Per rispondere a queste domande non occorre essere ingegneri, basta dare uno sguardo alle pagine seguenti. Vi troverete altresì i dati e i fatti più recenti in tema di politica climatica e tutt'una serie di consigli preziosi per risparmiare carburante, oltre che denaro sonante.

Il programma SvizzeraEnergia

SvizzeraEnergia riunisce sotto il suo tetto provvedimenti di carattere volontario volti ad attuare la politica energetica svizzera. Il programma promuove l’acquisizione di conoscenze e com- petenze in materia di energia e offre al tempo stesso uno spazio per testare la commercia bilità di idee innovative. Svolge un’importante opera d’informazione, consulenza, formazione e aggiornamento e, attraverso misure mirate, garantisce l’efficiacia e la qualità degli interventi di regolazione e degli incentivi previsti dalle leggi in materia.

SvizzeraEnergia concentra le sue misure nei settori edifici, energie rinnovabili, mobilità, indu- stria e terziario, apparecchi elettrici, con le aree d’interfaccia Formazione e specializzazione, Co- municazione e Città / Comuni / Quartieri / Regioni.

Nel settore mobilità le misure sono finalizzate  a favorire la diffusione di veicoli parsimoniosi e

un comportamento di guida attento ai consumi, attraverso normative e stimoli – in particolare relativi alle emissioni di CO2 delle auto – che contribuiscano all’efficientazione energetica dei veicoli a motore. Si tratta altresì di incentivare    la gestione della mobilità nei comuni e nell’in- dustria sostenendo progetti innovativi capaci di tradursi in un atteggiamento più consapevole degli utenti del traffico e all’interconnessione dei diversi vettori di trasporto.

Etichetta pneumatici

Grazie all’etichetta pneumatici introdotta dal Consiglio federale al 1° agosto 2014, l’automobilista dispone di uno strumento che lo indirizza ai modelli migliori, salva energia, sicuri e silenziosi. Ricalca ampiamente l’etichetta pneumatici entrata in vigore nell’UE sin dal 2012.

Questo label informa circa il consumo di carburante, l’aderenza sul bagnato e il rumore di rotolamento. È utile sapere che gli pneumatici incidono nella misura del 20% sul consumo di carburante. La causa sta nella cosiddetta resistenza al rotolamento: più bassa è, minori sono il consumo di carburante e le emissioni di CO2, con conseguente efficientazione del traffico stradale. La qualità degli pneumatici pesa non solo sull’ambiente, bensì pure sul portafoglio: percorrendo sui 15'000 km all’anno si possono risparmiare circa 60 litri di carburante, ossia fino a 110 franchi.

L’etichetta pneumatici offre indicazioni concise tese ad orientare gli automobilisti e commercianti al momento dell’acquisto. I prodotti vengono suddivisi nelle note categorie di efficienza A – G, le stesse utilizzate per l’etichetta energia di elettrodomestici e automobili, e ciò in base a: resistenza al rotolamento, rumorosità e aderenza sul bagnato. Per avere una valutazione approfondita consigliamo di consultare i test pneumatici del TCS.

Per saperne di più: www.pneumatici.tcs.ch e www.etichettapneumatici.ch

CheckEnergeticaAuto

Indipendentemente dall’età o dal tipo di veicolo che si guida, è essenziale controllare la pressione degli pneumatici, la regolazione dell'impianto clima e quant’altro. Così facendo non solo si migliora la sicurezza, ma si riesce anche a ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2.

Il cosiddetto CheckEnergeticaAuto permette dei risparmi di energia e denaro di addirittura il 20%. SvizzeraEnergia sostiene questa speciale presta- zione offerta dai garagisti affiliati all'UPSA.

Dopo aver rilevato il consumo di carburante   e l’impatto sul clima della vettura, gli addetti indicano al cliente i punti più importanti di cui tener conto nella manutenzione del veicolo. Durante il colloquio l’automobilista viene familiarizzato con il metodo EcoDrive, ed apprende così a guidare in modo più efficiente e rispettoso dell'ambiente. In tutto, il test veicolo e la consulenza durano 30 minuti circa.

Ulteriori informazioni: www.checkenergeticaauto.ch

La campagna co2ribassato

Con «co2ribassato», SvizzeraEnergia promuove l’acquisto di veicoli con un emissione massima di CO2 pari a 95 g/km, appartenenti alla categoria di efficienza energetica A o B. In Svizzera, il 33% delle emissioni di CO2 ricade sul traffico stradale, di cui due terzi imputabili alle autovetture. È quindi essenziale considerare l’efficienza energetica al momento di comprare o cambiar auto, contribuendo ad una riduzione quanto più massiccia delle emissioni di CO2.

Grazie all’ottimizzazione dei propulsori esistenti e allo sviluppo di nuove tecnologie, cresce l’offerta di veicoli con CO2 ribassato. Dalle cabrio sfiziose alle utilitarie a misura di famiglia, il mercato offre già oggi numerosi modelli efficienti che rispondono alle diverse esigenze della clientela.

Sul sito dedicato co2ribassato.ch gli interessati troveranno una panoramica dei veicoli efficienti disponibili. Potranno impostare la ricerca per marca, potenza, motorizzazione o altri criteri e preferenze personali e saranno informati circa le agevolazioni finanziarie offerte per l’acquisto di auto efficienti e le stazioni di rifornimento/ricarica presenti sul territorio.

Per saperne di più:  www.co2ribassato.ch


0